Tag Archives: terme

La vera Ischia, ciò che siamo

Difficile scrivere queste righe visto che non ho vissuto personalmente il triste evento sismico che ha colpito la nostra amata Ischia. Lo hanno fatto i miei cari e ciò mi ha procurato grande angoscia.Il dover essere lontano ed essere consapevole di non poter fare niente non lo auguro a nessuno.

In primis vorrei ricordare a tutti i nostri soci ischitani che siamo tutti con voi, non siete soli. Così come non lo sono tutti gli ischitani che hanno vissuto quei drammatici istanti che, purtroppo, hanno lasciato ferite profonde sotto gli occhi di tutti. Le mie parole vanno immediatamente a Ciro, un ometto che ha dato un esempio a tutti noi, ischitani e non. E’ come lui che dovremmo essere, tutti. Indistintamente. Gli aggettivi si sprecherebbero. Tutti hanno ammirato l’ altruismo di quest’ anima.

Ciro, Ischia deve essere come te. E scusatemi se mi permetto una riflessione. Il sisma è stato reale, così come le vittime e i danni. Ma una cosa ha lasciato in noi: l’unità. Ischia si è ritrovata unita, compatta e solidale. Tutti in aiuto di tutti. Tutti contro chi non vibrava allo stesso modo. Ognuno ha fatto la sua parte, senza esitare. La gioia è stata massima quando anche l’ ultima vita è stata salvata. Inutile fare ulteriori commenti. Forse è cinico dirlo ma l’ Isola aveva bisogno di una scossa. In tutti i sensi e forse in molti pensano queste parole. Ne sono sicuro. Purtroppo la macchina mediatica è stata infangata da molti che hanno approfittato della situazione. Non è giusto fare di tutta un’ erba un fascio, ovvio. Ma è andata esattamente così. E mi congratulo con il primo cittadino ischitano che ha replicato come si deve a “La vita in diretta”. Quello non era giornalismo. Non era la realtà. Troppo comodo parlare di abusivismo. L’ abuso non si può compiere senza l’ assenso delle istituzioni. A tutti i livelli. Volete dare la colpa all’ abusivismo? Allora siete tutti colpevoli. Ma alla fine Ischia ha imparato una grande lezione di vita. E l’ Italia intera se ne compiace e così è stato anche all’ indomani del sisma del 1883. L’ Italia divenne compatta a favore di un’ isola distrutta. E così è stato anche per tutti i sismi che la nostra penisola ha sofferto. In ultimo Amatrice. Ma lo stato è assente e quando c’è spara sentenze inutili. Gli eroi sono altri. Ed il giornalismo serio ha saputo rendergli onore. Ma oramai la frittata è fatta. Grazie a questi “individui” la nostra isola soffre la perdita di centinaia di turisti impauriti. Nessuno vuole giudicare nessuno. La paura è una brutta bestia. Ma apprendere la diffusione di notizie falsate ed inutili ci fa male. Ai turisti dico che Ischia non è quello che vogliono far loro credere questi scellerati! Per noi dell’ Associazione Luce e Verità Ischia non è solo un paradiso in terra. E’ una creatura viva a tutti gli effetti. Amatela ed ella vi amerà! Cosa pensereste se vi dicessi che Ischia è fonte di energie miracolose che aspettano solo di essere “ricordate”? Ci sono luoghi conosciuti da migliaia di anni ma ogni giorno che passa ne perdiamo sempre più il ricordo. Romani, Greci e chissà chi prima di loro vennero su quest’ isola per curarsi. Abbiamo sempre pensato alle sorgenti d’acqua che caratterizzano l’ isola come a dei doni in cui passare allegramente ed in spensieratezza i nostri momenti di relax. Pochi si pongono le giuste domande. Come mai abbiamo tutti questi doni? Possibile che qualcuno un giorno si sia “svegliato” ed ha voluto regalarci tutto ciò?

Ovvio che c’è un disegno dietro tutto questo. Cosa pensereste se vi dicessi che ogni fonte d’ acqua famosa o non ad Ischia ha un suo lato esoterico? Se un giorno ogni fonte d’acqua vi dicesse quali sono i lavori che può svolgere sul nostro Spirito indipendentemente da ciò che può fare sul piano materiale voi cosa pensereste? E’ lo studio che la nostra Associazione ha iniziato a svolgere. Quando vi immergerete in una qualsiasi acqua, in qualsiasi luogo dell’ isola, sia esso un parco termale o una vasca naturale, pensate a quanto vi ho detto. Ischia vuole essere amata e non aspetta che ciò avvenga anche se a voi può sembrare il contrario. Lei già vi ama, noi compresi, regalandoci i suoi doni. Ci sono acque miracolose. Acque in grado di renderci migliori e di fare lavori spirituali che difficilmente possono essere immaginati. Ma avremo modo di parlarne. Non lasciate che le vostre paure prendano il sopravvento.

Siate come il piccolo Ciro. E’ il miglior augurio che possiamo farvi.

Posted in Articoli & news. Tagged with , , , , , , .