I presunti Ummiti italici e la Terra Cava

Questo breve articolo è dedicato al caso dei presunti Ummiti Italici che imperversarono lungo la nostra penisola intorno alla metà degli anni ’70. Non è mia intenzione riprendere l’ intera storia né tanto meno approfondire ulteriormente la questione. Per chi fosse interessato all’ argomento sono disponibili in rete centinaia di siti sull’ argomento. Quello su cui vorrei brevemente soffermarmi è uno strano disegno lasciatoci proprio da uno di questi “esseri” tramite i contattisti dell’ epoca che, ricordiamolo, erano studenti universitari e professori in pensione. Gente normale dunque. Sebbene siano in molti a pensare che questi Ummiti Italici non ebbero nessun legame con i famosi Ummiti ben conosciuti, rimane comunque il loro misterioso disegno.

PTDC0113A

 

Secondo le informazioni del caso, il disegno si riferiva all’ ubicazione di una presunta base posta a ben 33 Km di profondità al di sotto della città di Veio. Analizzano la figura risultano evidenti i seguenti particolari:

1) La presenza di due fiumi sotterranei al di sopra della base;                                             2) La base sarebbe formata da ben 86 livelli;                                                                           3) La presenza di un “qualcosa” con all’ interno un piccolo sole posto al di sotto di tutto quanto appena esposto……

Possibile che i misteriosi esseri ci abbiano lasciato un indicazione ben precisa al riguardo della reale conformazione interna del nostro pianeta? Sembrerebbe di si! Applicando la Teoria della Terra Cava al disegno tutto sembrerebbe quadrare soprattutto se considerassimo quella specie di canale verso il basso come una delle entrate al mondo interno di cui spesso se n’è avuta testimonianza. Anche in questo caso non sapremo mai (credo) la verità.

Posted in Articoli & news.

5 Responses

  • Amministratore
  • Amministratore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *