Testaccio tra le braccia di un Arcangelo

Molti di voi forse avranno sentito almeno una volta “la storia” riguardante un’ipotetica retta in grado di unire i più importanti santuari dedicati all’Arcangelo Michele. Tra i più importanti di essi quello in Puglia, al Gargano, è sicuramente il più noto. Nel 2014 rendemmo noti i nostri studi grazie al libro “Mikael, per Napoli sulle tracce di un Arcangelo”. Essi si incentravano su un’ipotetica direttrice secondaria che dal Santuario del Gargano giungerebbe a Napoli, attraverserebbe importanti luoghi di culto, toccherebbe Procida (laddove è possibile ammirare il Santuario dell’Arcangelo Michele) giungendo infine ad Ischia per poi proseguire oltre il suo cammino non senza prima aver toccato la “Torre di Sant’Angelo” nell’omonimo paesino ischitano. I nostri studi ipotizzarono una retta, cosa che però non è risultata tale. A quest’ultimo risultato siamo giunti dopo ben 5 anni di studi sul campo. Oggi possiamo affermare che di retta non si tratterebbe in quanto questo flusso di energia è molto simile ad una “vena”. Essa alimenterebbe il territorio e si adatterebbe alla conformazione del suolo ed ai mutamenti sofferti nel corso dei secoli. Precisato ciò, dopo ben 5 anni spesi a misurare ogni centimetro utile dell’isola d’Ischia, possiamo rendere noti maggiori dettagli.   

L’abitato di Testaccio d’Ischia, porta d’ingresso alla rinomata spiaggia dei Maronti, nel corso dei secoli sembra proprio essersi sviluppato tenendo conto proprio di questo flusso sacro associato all’Arcangelo Michele. La cosa non dovrebbe meravigliarci in quanto, un tempo, gli abitati andavano sviluppandosi nei pressi dei luoghi di culto. A confermare questa nostra teoria è proprio il dimenticato monastero medioevale consacrato a San Costanzo i cui resti ancora sono visibili sulla collina omonima. Di fatto, l’asse maggiore del monastero è praticamente identico per orientamento a quello del Santuario dell’Arcangelo Michele a Procida. Il flusso sacro oltrepassa il monastero e si dirige poi verso la Chiesa della Madonna Assunta in Via Sestriere percorrendo l’intero suo asse maggiore, prosegue poi verso la Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli oltrepassando il suo abside e dirigendosi poi verso la Chiesa di San Giorgio. Da quest’ultima il flusso energetico sacro scende verso i Maronti trovando il suo percorso in mare fino a raggiungere la Torre di Sant’Angelo dove un tempo esisteva un altro avamposto benedettino. La cosa che dovrebbe farci riflettere risiede nel fatto che questo flusso sacro trova la sua strada a qualche decina di metri dalla spiaggia dei Maronti, esattamente dove usano fermarsi le imbarcazioni in occasione dei giorni di festa dedicati all’Arcangelo. In pratica, inconsciamente o non, la processione via mare in onore dell’Arcangelo seguirebbe esattamente il percorso di questo flusso energetico…

Posted in Articoli & news.

UFO a Sant’Alessandro

Ci giunge una testimonianza da parte di una nostra amica residente a Sant’Alessandro riguardante l’avvistamento di un UFO. L’oggetto volante ha sostato sulla sua abitazione, era di colore giallo intenso con una sorta di scia. Ora dell’avvistamento oggi verso le 01:45. Le foto mostrano la sua forma ad anello. Dopo circa 3 minuti è letteralmente sparito lasciando incredulità mista a spavento, considerando la grandezza rilevante della luce. Di seguito le foto pervenute.

Posted in Articoli & news.

Le nostre ricerche incontrano il “Team Grifasi”. Una nuova sinergia a favore della Luce e del Risveglio interiore!

Pubblichiamo con orgoglio le prime due sessioni riguardanti temi affrontati dalle nostre ricerche. Grazie al team Grifasi, le mostre ricerche hanno trovato conferme e nuova linfa vitale. Per qualsiasi informazione vi invitiamo a seguire, oltre ai consueti nostri contatti, il link sottostante: https://www.calogerogrifasi.com/it/

Prima sessione
Seconda sessione

Posted in Articoli & news.

UFO a Forio

Ci segnalano che ieri sera, intorno alle 21:30, in quel di Forio, un oggetto luminoso sostava in cielo variando non solo di intensità ma sdoppiandosi più volte in due oggetti volanti. Le foto che ci sono arrivate purtroppo sino di bassa qualità ma vista l’ora rimaniamo fiduciosi in attesa di ulteriori testimonianze.

Posted in Articoli & news.

Nitrodi esoterica – Presto in tutte le librerie

A breve sarà disponibile in tutte le librerie ed in tutti gli store il nostro nuovo lavoro “Nitrodi Esoterica”. In questo libro ripercorriamo la storia conosciuta della millenaria sorgente d’acqua ischitana affiancandola alle informazioni ottenute in anni di ricerche nel campo dell’invisibile. La mitica sorgente d’acqua si racconta ed elargisce informazioni. Un lavoro che ci hanno chiesto in molti che rende fruibili molte informazioni spesso relegate in campi non accessibili a tutti. In questo particolare periodo storico di cambiamento, la sorgente di Nitrodi ci ricorda la sua appartenenza al Creato, voluta in terra da Volontà Superiori. Essa trasforma i nostri cuori, ci cambia, ci rende nuovamente Consapevoli di essere parte del Creato e chiama alle sue acque tutti noi per portare a termine questi compiti. Siamo tutti chiamati presso di lei per ricevere guarigione. Tutti. Nessuno escluso. Il resto è solo presunzione umana.

Posted in Articoli & news.

Aggiornamento per i nostri lettori

Siamo lieti di informare i nostri lettori in merito alle nuove edizioni dei nostri lavori, tutti editi per la Youcanprint edizioni ed ordinabili in qualsiasi libreria o su qualsiasi store on-line:

Epomeo, figlio di Agarthi – Terza edizione,

Mikael – Terza edizione

Ischia occulta – Seconda edizione

Il mito della terra cava ad Ischia – Seconda edizione

Trattato spirituale sulle acque dell’isola d’Ischia – NOVITA’

Per tutte le edizioni citate, sono state apportate correzioni di minore importanza e chiariti alcuni punti come da suggerimento di alcuni lettori. Il lavoro “Mikael” ha ricevuto una rinfrescata rendendo il testo più scorrevole ed in alcuni punti più chiaro. Tranquillizziamo i lettori di vecchia data precisando che i testi non hanno subito modifiche degne di nota.

PROSSIMAMENTE:

Lavoro editoriale riguardante la sorgente di Nitrodi

Lavoro editoriale riguardante la Chiesa della Maddalena di Casamicciola

Lavoro editoriale riguardante la presenza dell’energia dell’Arcangelo Michele ad Ischia, naturale seguito del libro “Mikael”.

Posted in Articoli & news.

Il nostro ultimo lavoro ora disponibile in tutte le librerie e sugli store on-line

https://www.youcanprint.it/scienze-sociali-costumi-e-tradizioni/trattato-spirituale-sulle-acque-dellisola-dischia-9788831624732.html

Descrizione: Può l’acqua essere un mezzo per giungere ad un Risveglio interiore? Un’atavica domanda, questa, alla quale ci sentiamo di rispondere positivamente! ischia, con le sue innumerevoli sorgenti d’acqua, offre all’alchimista di sé stesso tutti i mezzi per giungere alla Grande Opera. Unico prezzo da pagare… il contatto con le Sacre acque isolane in piena Consapevolezza!  
Posted in Articoli & news.

Alla scoperta della millenaria sorgente di Olmitello – Parte 1

Questa mattina l’Associazione Culturale Luce e verità si è spinta fin dove è stato possibile all’interno del cavone dell’Olmitello alla ricerca della mitica sorgente d’acqua; inutile ricordare lo stato pietoso in cui versa l’intera zona. La transenna riguardante il divieto di accesso è stata tolta come se il problema fosse stato l’acqua che purtroppo non scorre più. L’intera area è abbandonata ed immersa in un degrado allucinante. Tutti gli sforzi dei nostri avi di tenere fruibile quest’importante risorsa idrica sono andati persi. Si sono calpestate le nostre radici. Un plauso particolare, per questo, è indirizzato a chi è responsabile di questo sfacelo. Rimangono le foto, suggestive, alla quale aggiungeremo il prima possibile il rimanente percorso!

Posted in Articoli & news.

Sara Tatama ad Ischia!

L’Associazione Culturale Luce e Verità è lieta di presentare Sara Tatama! Vi aspettiamo il giorno 24 giugno, presso l’ex carcere ad Ischia, alle ore 21. Accogliamo calorosamente una nuova occasione di crescita interiore per noi e per l’isola tutta. Vi aspettiamo numerosi!

Posted in Articoli & news.

Con l’Associazione Culturale Luce e Verità alla scoperta del “sentiero delle Baie”

Piacevole iniziativa quella che ci ha visto protagonisti nella giornata appena trascorsa in quel di Testaccio d’Ischia. Partiti dal Testaccio, poco prima della piazza, abbiamo percorso la caratteristica Via Astiere alla ricerca del sentiero che in poco meno di un’ora ci avrebbe condotti fino al piccolo belvedere di Monte Cotto dove un tempo era in funzione una torretta di avvistamento durante il periodo bellico. Parliamo di uno dei sentieri della lucertola che, purtroppo, al momento versa in condizioni di forte degrado. Quello da noi percorso è il sentiero della lucertola blu, chiamato appunto “delle baie”. Le baie in questione sono la Scarrupata, i Maronti e Punta San Pancrazio e vi possiamo assicurare che il panorama è mozzafiato. Il sentiero è percorribile in circa un’ora anche se l’incuria ci ha messo a dura prova . Piacevole sorpresa l’aver potuto ammirare, anche se dall’esterno, l’antica Cappella dell’Assunta. Ovviamente il nostro è stato anche un percorso di studi ma la bellezza dei luoghi ha saputo rapirci fino all’ultimo minuto di passeggiata!

Posted in Articoli & news.